Cose belle

Philip Roth – Lamento di Portnoy

dicembre 26, 2008

“Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile.”

Durante una lezione pallosissima di linguistica dello scorso semestre non so per quale motivo è venuto fuori il nome di Philip Roth. Prima di allora non avevo mai sentito parlare di questo scrittore, nonostante abbia anche vinto il premio Pulitzer con “Pastorale americana“. Incuriosita da uno scrittore così famoso ma col quale non ero mai venuta in contatto ho deciso di comprare un suo libro. Stasera ho finito “Lamento di Portnoy“e mi è piaciuto. E’ un libro coraggioso, ardito, unico, colto. Ho trovato un sacco di parole purtroppo dimenticate dalla nostra lingua, ci sono un sacco di informazioni sul mondo ebraico di cui conosco troppo poco e moltissime situazioni che in pochi avrebbero avuto il coraggio di esprimere e descrivere in modo così dettagliato.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply