Cose belle

The State of Wikipedia

gennaio 18, 2011


Fino a pochi anni fa fare una ricerca poteva richiedere un intero pomeriggio o più. Ricordo che per le ricerche di scuola l’enciclopedia cartacea che avevo in casa non era mai abbastanza e la biblioteca del mio paese era sempre troppo sfornita o troppo… chiusa! Questo rendeva difficile fare approfondimenti, trovare informazioni aggiornate era un’impresa. Poi sono arrivate le enciclopedie su cd, che hanno costituito una prima rivoluzione grazie alla possibilità date dai collegamenti ipertestuali.
Oggi il panorama è completamente cambiato grazie ai motori di ricerca, Google in primis, e a collettori di conoscenza condivisa come Wikipedia.

Col video qui sotto si celebrano i 10 anni di Wikipedia, narrati con un po’ di numeri snocciolati da Jimmy Wales in persona. Sì, proprio quel faccione dai capelli rossi che per mesi vi ha chiesto un contributo per finanziare Wikipedia!

Un po’ di dati e informazioni dal video (per adesso solo in inglese):

  • – Wikipedia nasce come Nupedia, un’enciclopedia scritta da esperti. Non prevedeva la collaborazione degli utenti e solo una persona aveva l’autorità per poter pubblicare i contenuti;
  • il principio base su cui ha basato le fondamenta Wikipedia è la facilità di collaborazione;
  • da Nupedia a Wikipedia il passaggio è stato da una Free Content Encyclopedia a una Free Encyclopedia that anyone can edit;
  • Wikipedia esiste in 270 lingue;
  • Sister projects: Wikisource, Wiktionary, Wikinews e, infine, Wikimedia Foundation;
  • 400 milioni di visitatori al mese;
  • 1,2 milioni di persone hanno contribuito al progetto Wikipedia;
  • Wikipedia si sta diffondendo sempre più nei paesi del mondo in fase di sviluppo;
  • la Fondazione si basa interamente su donazioni di aziende, istituzioni e privati;
  • nota di onestà del fondatore di Wikipedia: ammette che alcuni articoli non sono per niente attendibili e c’è ancora tanto lavoro da fare.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Bruna gennaio 25, 2011 at 8:24 am

    Però che nostalgia le vecchie ricerche che sapevano di carta ingiallita dell’enciclopedia “universale” di casa…un saluto!

    Bruna

  • Reply Mercoledì gennaio 25, 2011 at 8:43 am

    Infatti la carta non l’ho ancora del tutto sostituita… un saluto Bruna, grazie del passaggio qui!

  • Leave a Reply