Europa Portogallo Viaggi

Il Museu Efémero di Lisbona

marzo 9, 2011
Murales in Bairro Alto

 

Chi ha già avuto il piacere di visitare Lisbona saprà che è difficile non imbattersi in numerosi graffiti e scritte fatte con gli spray. Sono ad ogni angolo di strada in vari quartieri della città, alcuni sono talmente famosi che ne sono state fatte cartoline.
A questo proposito, prima del mio ultimo viaggio a Lisbona, avevo letto dell’esistenza del Museu Efémero: il primo museo-selezione a cielo aperto che raccoglie i migliori murales, graffiti e scritte sui muri di Lisbona.
Nato nel 2008 grazie alla Pampero Foundation, legata alla famosissima marca di Rum, ha lo scopo di definire cosa è arte e cosa non lo è per quanto riguarda le opere di strada presenti nella capitale lusitana. La Pampero Foundation ha scritto un manifesto (O que é ou não é arte?) per selezionare con criterio le opere che possono fare parte del Museu Efémero.

Marco e Marta tra Santos e Sao Bento

Per “visitare” il Museu Efémero è necessaria una mappa del quartiere che si desidera visitare (sono presenti, al momento, il Bairro Alto, Amoreiras e Sao Bento) coi punti in cui si trovano i murales, un lettore mp3 su cui scaricare le audioguide e tanta voglia di camminare, possibilmente con scarpe comode!

2.0 style! Buona visita!

Murales tra Principe Real e il Bairro Alto

Grazie Marta per le foto!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply