Love Post

Girasoli

luglio 20, 2011
[…]
and it’s so hard to do

and so easy to stay
but sometimes sometimes
you just have to walk away

walk away
With so many people
to love in my life why do I worry
about one
Ben Harper – Walk Away
Foto di Tu Minh Nguyen

 

Ogni giorno sulla via del ritorno, facendo programmi matematicamente disattesi e ipotizzando proficue serate di arricchimento culturale, un campo enorme di girasoli si para davanti al mio sguardo.
Girasoli pieni e fitti, impossibile anche solo approssimarsi al numero reale. La vista offuscata dalla sfera incandescente laggiù a ovest, più in là dell’orizzonte, oltre il mare che vedo troppo poco.

Ogni giorno pensieri che riaffiorano: una meraviglia così va fotografata. La memoria non basta a contenere un quadro tale da togliere il fiato, anche solo per un istante.
Ogni giorno, puntualmente, la pigrizia mi impedisce di fermarmi, scattare foto e pensare a quanto saranno belle da rivedere in inverno, quando piove e i maglioni sono sempre troppo ingombranti.

E così è successo che i giorni sono passati come una catena dalle maglie identiche, soliti ragionamenti, solite strade, stessa inquietudine a tratti costruttiva, a volte un baratro e te sulle punte, in bilico.

Ormai è tardi, i girasoli sono sfioriti e non si possono più fotografare. Ma prima di quella curva che toglie il fiato c’è ancora l’ingenuità di trovarli rigogliosi.

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply Katia luglio 20, 2011 at 10:36 am

    Questo commento è stato eliminato dall’autore.

  • Reply Katia luglio 20, 2011 at 10:37 am

    io adoro i girasoli, mi riempirei la casa di girasoli.. oltre che genitori di olio lisciante, per me sono come i soli che disegnavo da piccola… nell’auspicio che questo sole “lisci” sempre di più tutte le nostre giornate.

    Ogni giorno
    prima di quella curva
    ora che sono sfioriti
    puoi pensarmi, Sere
    e pensare a quel sole!

  • Reply Mercoledì luglio 20, 2011 at 10:41 am

    Proverò a cambiare prospettiva…
    Grazie Katia.

    Le ultime righe del tuo commento sembrano una poesia!

  • Leave a Reply