Cose belle

I bambini imparano ciò che vivono

agosto 29, 2011
Sabato sera la famiglia Addams era riunita a cena per festeggiare il compleanno di Papà Orso e il diciottesimo in ritardo della cugina Giulia.
V., 6 anni, si gira verso di me e comincia la seguente conversazione:
V.: Lo sai che all’asilo facciamo religione?
Mercoledì: Già all’asilo?
V.: Sì, e ci hanno raccontato la storia di Gesù.
Mercoledì: Ah sì? E cosa hai imparato?
V.: Che c’era un ladro… come si chiamava?
Mercoledì: Barabba?
V.: Eh, sì, Barabba. Lo hanno messo in croce.
Mercoledì: E poi?
V.: E poi è arrivato Dracula ed è morto.
Mercoledì: o_O

I bambini imparano ciò che vivono.

Se un bambino vive nella critica impara a condannare.

Se un bambino vive nell’ostilità impara ad aggredire.

Se un bambino vive nell’ironia impara ad essere timido.

Se un bambino vive nella vergogna impara a sentirsi colpevole.

Se un bambino vive nella tolleranza impara ad essere paziente.

Se un bambino vive nell’incoraggiamento impara ad avere fiducia.

Se un bambino vive nella lealtà impara la giustizia.

Se un bambino vive nella disponibilità impara ad avere una fede.

Se un bambino vive nell’approvazione impara ad accettarsi.

Se un bambino vive nell’accettazione e nell’amicizia impara a trovare l’amore nel mondo.

Dorothy Law Nolte

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply