Blog tour

Picasso a Palazzo Blu a Pisa

ottobre 12, 2011
Les demoiselles d'Avignon

È con grande piacere che annuncio la mia partecipazione venerdì 14 ottobre p.v. all’anteprima concessa a pochi eletti della mostra “Ho voluto essere pittore e sono diventato Picasso” che si terrà a Pisa nella splendida cornice di Palazzo Blu dal 15 ottobre prossimo fino al 29 gennaio 2012.

La mostra si chiamerà “Pablo in Blu”: blu come il palazzo sul Lungarno pisano che ospiterà circa 200 delle opere che compongono la sua vasta produzione, blu come il periodo più famoso delle sue pitture, blu come il Mediterraneo, frame del trittico di pittori cominciato con Chagall nel 2009, Mirò nel 2010 e chiuso dall’artista andaluso.

L’esposizione prevede l’allestimento delle sale con pitture, sculture, ceramiche, disegni e opere su carta provenienti da svariati musei sparsi per il globo terraqueo. Raccogliere l’intera produzione di Pablo Picasso sarebbe quasi impossibile – l’artista detiene il Guinness dei primati di pittore più prolifico – però la mostra “Pablo in Blu” sarà di quanto più completo si sia mai raccolto in una sola sede.

Credits: la mostra è promossa dalla Fondazione Palazzo Blu, presieduta da Cosimo Bracci Torsi. È sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa ed è curata da Claudia Beltramo Ceppi e altri specialisti. Pablo in Blu ha il patrocinio del Comune di Pisa e la collaborazione di Giunti Arte Mostre e Musei.

Les demoiselles d’Avignon – MoMa NYC

La mia presenza venerdì grazie a Officina Turistica mi vedrà impegnata nella visita del percorso espositivo guidata da esperti in materia e con la compagnia dei fidi Alessandro Beneforti, Ivo Riccio, Francesca Turchi e Francesca Campigli.
Il social media team “Blu Picasso – sharing art in Pisa” – avrà il compito di raccontarvi in anteprima sui nostri blog le opere del grande artista spagnolo e intervisterà i protagonisti dell’organizzazione dell’evento.

Inutile dirvi che non vedo l’ora: Picasso è uno dei miei artisti preferiti (mi piace vincere facile!) e ho avuto la fortuna di apprezzarne la produzione artistica in posti sacri dell’arte – dal Museo Picasso a Malaga a quello di Barcellona, dal MoMa di New York al Museo Reina Sofia di Madrid – adesso rivederlo a Pisa sarà altrettanto emozionante.

Pisa è tappezzata di cartelli di Picasso!
Questo è quello davanti alla facoltà di economia.

L’hashtag dell’evento è #blupicasso

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply Girovagate ottobre 13, 2011 at 7:46 am

    oh brava!
    Dev’essere proprio una bella mostra,
    se riusciamo io e Sara ci facciamo un salto

  • Reply Mercoledì ottobre 13, 2011 at 9:26 am

    Grazie Ale!
    Domani ti so dire com’è!
    Considerando quanto fossero curate e interessanti quelle di Chagall e Mirò a Palazzo Blu c’è da aspettarsi cose belle!
    Non vedo l’ora!

  • Reply Bruna ottobre 13, 2011 at 6:29 pm

    Aspetteremo i vostri racconti! Io dovrei andarci domenica, dopo essermi persa due mostre al Palazzo Blu…ce la posso fare 🙂

  • Reply Mercoledì ottobre 14, 2011 at 1:52 pm

    Bruna, dopo il primo giro alla mostra posso dirti che merita davvero!
    Meravigliosa!

  • Leave a Reply