Cose belle

Le canzoni in Norwegian Wood di Haruki Murakami

dicembre 3, 2011
Norwegian Wood

Norwegian Wood

Norwegian Wood è l’ultimo, bellissimo libro che ho letto. Si tratta di un romanzo del 1987 di Haruki Murakami, scrittore e traduttore giapponese.
Come lascia intuire il titolo stesso – nella prima traduzione italiana era “Tokio blues” – il libro Norwegian Wood richiama la canzone dei Beatles (Norwegian Wood – This Bird Has Flown) scritta nel 1965 da John Lennon e inserita nell’album “Rubber Soul”.

Come dice il traduttore del libro Giorgio Amitrano nell’introduzione dell’edizione del 2006, questo romanzo di Murakami realistico, sentimentale e nostalgico è una rievocazione della fine degli anni sessanta puntellato da molti riferimenti musicali e letterari.

Quella che vi ripropongo qui è la discografia citata nel libro. La potete usare per ripercorrere gli episodi della storia se già conoscete il libro o per ascoltare le canzoni citate mentre scorrete le pagine del romanzo. Spero che anche a voi, come a me, piaccia il binomio pagine-note.

Buona lettura e buon ascolto!

* le pagine fanno riferimento all’edizione Einaudi – Super ET del 2006.

 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Robi_Veltroni dicembre 3, 2011 at 1:12 pm

    Oggiù la colonna sonora del week end ce l’ho… e ora mi fai spende’ anche un sacco di soldi per compra’ il libro 🙂

  • Reply Mercoledì dicembre 3, 2011 at 9:07 pm

    Ma non importa che lo compri, te lo presto io! 🙂

  • Reply Lunaspina settembre 20, 2015 at 12:16 pm

    E Mozart? Bellissimo tentativo, però trovo la lista un po’ carente…

    • Reply Mercoledì settembre 21, 2015 at 8:26 am

      Ciao Lunaspina,
      intendi che alla lista manca Mozart?
      Ho seguito il libro, tutto qui.

  • Reply Lunaspina settembre 23, 2015 at 8:58 am

    Nel libro è citato Mozart 🙂
    “Concerto per pianoforte (Casadesus) di Mozart – Ito, cena”
    http://www.harukimurakami.it/Joomla/musica/la-musica-in-norwegian-wood-tokyo-blues.html

    • Reply Mercoledì settembre 23, 2015 at 2:58 pm

      Ah ok! Scusa non avevo capito, è passato tanto tempo da quando ho letto il libro e non ricordavo questo dettaglio!
      Grazie per il suggerimento e per la lista!

    Leave a Reply