Cose belle

Loghi onesti o sulla sincerità

gennaio 10, 2012

Cosa accadrebbe se le marche più famose del mondo rendessero i propri loghi più vicini alla realtà? Se è vero che in nomen omen, come si dovrebbero chiamare le varie multinazionali del cibo, dei cosmetici, del’intrattenimento?

Ci ha pensato Viktor Hertz, graphic designer e artista multi piattaforma con la sua collezione “Honest logos”. Potete trovare la collezione completa e altre interessanti raccolte su Flickr.

Informatica e social network

Windows - "Può funzionare per un po'"

Windows – “Può funzionare per un po’”

Apple - L'apparenza costa (fantastica la serie completa di mele morsicate "Think Different")

Apple – L’apparenza costa (fantastica la serie completa di mele morsicate “Think Different”)

Facebook - Procrastinare

Facebook – Procrastinare

Inserisci link

You tube - Video di gatti (vedi l'impressionante diffusione dei video di Simon's cat)

You tube – Video di gatti (vedi l’impressionante diffusione dei video di Simon’s cat)

My Space - Non c'è più posto per noi (riposi in pace)

My Space – Non c’è più posto per noi (riposi in pace)

Cibi e bevande

CocaCola - Commercialismo

CocaCola – Commercialismo

Starbucks - Combinazione di bombe di zucchero

Starbucks – Combinazione di bombe di zucchero

McDonalds - McDiabete

McDonalds – McDiabete

Miscellaneous

Playboy - paga per vedere delle tette

Playboy – paga per vedere delle tette

Disney - Disegni decisamente falsi

Disney – Disegni decisamente falsi

L'Oreal - apparenza irreale

L’Oreal – apparenza irreale

Fonte: Viralmente

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Noemi gennaio 10, 2012 at 10:35 am

    XD Fantastici!! Il più bello è quello di Windows…!!! 🙂

  • Reply Mercoledì gennaio 10, 2012 at 10:43 am

    Realistico direi! 🙂

  • Leave a Reply