Love Post

Se avess’io – Alda Merini

gennaio 4, 2012
Massarosa - Bonifica

Massarosa – Bonifica

Quante parole di amanti si incontrano nei libri, quante poesie d’amore sussurrate, urlate, nascoste. Di tutte quelle che ho letto, questa poesia di Alda Merini tocca i confini della perfezione, in un bilanciamento di pesi, suoni e viscere che mi ha smosso qualcosa dentro.

Se avess’io levità di una fanciulla
invece di codesto, torturato,
pesantissimo cuore e conoscessi
la purezza delle acque come fossi
entro raccolta in miti-sacrifici,
spoglierei questa insipida memoria
per immergermi in te, fatto mio uomo.

Io ti debbo i racconti piu fruttuosi
della mia terra che non dà mai spiga
e ti debbo parole come l’ape
deve miele al suo fiore. Perchè t’amo
caro, da sempre, prima dell’inferno
prima del paradiso, prima ancora
che io fossi buttata nell’argilla
del mio pavido corpo. Amore mio
quanto pesante è adducerti il mio
carro che io guido nel giorno dell’arsura
alle tue mille bocche di ristoro!

Se avess’io – Alda Merini

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Whoever. gennaio 5, 2012 at 10:01 am

    Alda Merini non si smentisce mai.
    Per me, la più rappresentativa poetessa del Novecento.

  • Reply Mercoledì gennaio 5, 2012 at 11:06 am

    L’ho scoperta come lettura da poco, credo che mi comprerò le raccolte delle poesie scritte in manicomio, sono meravigliose.

    Benvenuta su Mercoledì! 🙂

  • Reply Whoever. gennaio 5, 2012 at 3:19 pm

    Grazie del benvenuto 🙂 Ne approfitto per farti i complimenti per il blog, davvero ben fatto!

  • Reply Mercoledì gennaio 5, 2012 at 3:22 pm

    Grazie mille!
    Commenti come il tuo fanno aumentare la voglia di scrivere!

  • Reply Robi_Veltroni gennaio 5, 2012 at 3:30 pm

    Secondo me è stato “adducerti” che t’ha sconvolta! 🙂 #sifapersdrammatizzare e non potevo non commentare un post di #love

  • Reply Mercoledì gennaio 5, 2012 at 3:33 pm

    Sai, l’utilizzo di questi latinismi quando meno te l’aspetti fa una certa impressione!
    Dopo il post di viaggi un post love (anche se con parole d’altri) ci voleva per iniziare l’anno! 🙂

  • Leave a Reply