Africa Marocco Viaggi

I dintorni di Fés: Volubilis

maggio 30, 2012

Durante il viaggio in Marocco con la mia amica Laura avevamo programmato una visita a Volubilis, raggiungibile da Fes con un treno fino a Meknes e un “grand taxi“in direzione Moulay Idris, soluzione abbastanza comoda considerando che in Marocco il taxi ha un costo irrisorio rispetto ai nostri italiani.

Volubilis dal 1997 è Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, è situato nel medio Atlante e risale all’epoca romana. Gli scavi archeologici che hanno messo in luce gran parte della città (oltre 40 ettari) sono iniziati nel 1915 e continuano tutt’oggi, ma resta ancora molto da scavare, in particolare nella zona occupata nel periodo post-romana.

Volubilis

Volubilis

Volubilis era la capitale della Mauritania e fu fondata nel terzo secolo a.C. Divenne un importante avamposto dell’Impero Romano anche se è ancora sconosciuta ai più. Il sito archeologico, situato in una zona agricola fertile, si presenta ancora in ottimo stato di conservazione anche se non mi spiego come sia possibile, visto che le cicogne regnano sovrane tra i fori imperiali e le capre scorazzano tra i mosaici!!!

Volubilis

Volubilis

Il sito archeologico di Volubilis è un esempio eccezionale di città che ha subìto uno scambio di influenze sin dall’antichità fino ai tempi islamici. Queste influenze testimoniano la presenza di culture mediterranee, libiche, moresche, puniche, romane e arabo-islamiche così come le culture africane e cristiana e sono evidenti nell’evoluzione urbana della città, attraverso gli stili di costruzione e di decorazioni architettoniche.

Mosaici a Volubilis

Mosaici a Volubilis

Il nome di Volubilis è stato ritrovato fin dai testi antichi e nell’abbondante materiale epigrafico trovato nel sito stesso. La sua origine è sconosciuta, ma può essere una versione latinizzata del nome berbero di “oualilt”, l’oleandro, una pianta che cresce in abbondanza intono al sito.

Sono ben riconoscibili i fori, il decumano, un arco di trionfo e molte case ornate da splendidi mosaici ben conservati.

Perché ho rispolverato il Marocco dopo tanti mesi?! Perché finalmente ho prenotato il viaggio che mi farà soggiornare al Riad Dar Darma grazie al concorso di Federica!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply