Asia Cambogia Thailandia Viaggi

Un nuovo viaggio all’orizzonte: Thailandia e Cambogia arrivo!

dicembre 25, 2014
thailandia-cambogia

Il lupo perde il pelo ma non il vizio… il 2015 si prospetta senza certezze e arrivo da questi mesi intensi distrutta ma… sono di nuovo in partenza! In un attimo se ne vanno le paure, la stanchezza e tutto ciò che uccide della quotidianità: si parte, ed è solo questo che conta adesso!

Stavolta doppietta, le mete sono due: un assaggio di Thailandia, perché atterreremo a Bangkok e staremo lì due giorni all’arrivo e due giorni scarsi al ritorno, e poi ci sposteremo via terra in Cambogia, la vera meta di questo viaggio tanto sognato.

thailandia-cambogia

Le scene che precedono questo viaggio sono degne di nota e le voglio condividere con voi perché non si perdano col tempo.

Abbiamo deciso la meta poco dopo essere rientrati dall’India e, non paghi di posti complicati e forti colpi al cuore, abbiamo pensato di tornare in Asia, che ormai ci ha conquistato con la sua accoglienza e le sue persone favolose. [In realtà dovevamo andare a Cuba a questo giro, ma il volo più economico costava 1500€ e ora se non ci spicciamo comincerà a riempirsi di americani e apriranno anche i fast food, già ce li vedo.]

Andiamo a cena dai miei genitori e diciamo loro “Si va in Cambogia a Natale!” e loro di tutta risposta: “Ancora in Asia?! Ma più vicino no eh?!”. Andiamo a cena a casa dei genitori del mio compagno e diciamo loro “Si va in Cambogia a Natale!” e loro cominciano a darsi manate in faccia e ci dicono “Non vogliamo sapere altro”. Infine andiamo a casa della nonna del mio compagno, le diciamo “Si va in Cambogia a Natale!” e lei “Ma perché andate sempre così lontano? C’è gente che ammazza in giro per il mondo, perché non andate dai frati ad Assisi?”. È piacevole avere tutta la famiglia molto d’accordo sui nostri viaggi.

Il dado ormai è tratto, i bagagli quasi chiusi, le guide comprate, la preparazione psicologica è fatta. Come prima di ogni partenza ho comprato i libri collegati al viaggio (stavolta ho letto “Fantasmi – Dispacci dalla Cambogia” di Tiziano Terzani e “Farfalle sul Mekong” di Corrado Ruggeri e non ho avuto il tempo di leggere altro).

Poi come sempre ho chiesto lumi agli amici travel blogger che hanno già intrapreso questo viaggio. Ho letto Paola si Scusateiovado.com (che mi ha addirittura dedicato un post!), Cabiria di Trip or Treat? (che mi ha dato delle dritte preziosissime), Silvia di Silvia’s Trips, Eli di Too happy to be homesick, Silvia di Viaggiolibera, i preziosi consigli di Karin conosciuta durante il blog tour nella Val di Cembra e Claudia di Travel Stories. Una miniera di informazioni ed emozioni che porterò con me in viaggio… ecco a che cosa servono i travel blog!

Non credo che scriverò in viaggio, non è da me, preferisco metabolizzare e poi raccontare (inoltre che ho bisogno di riposarmi un po’ ve l’ho già detto, vero?). Potrete seguire gli spostamenti in tempo reale e wifi permettendo sulla pagina Facebook del blog, eccola qui: Mercoledì tutta la settimana.

Questo è in linea di massima l’itinerario che abbiamo pensato (e queste sono le infografiche di viaggio che ho cominciato a fare in un impeto di creatività crossmediale).

Thailandia-Cambogia

Itinerario di viaggio

26 Dicembre: Volo Milano – Bangkok via Il Cairo
27 Dicembre: Arrivo a Bangkok e notte a Bangkok
28 Dicembre: Bangkok (escursione a Ayutthaya?)
29 Dicembre: Spostamento dalla Thailandia alla Cambogia via terra via Aranyaprathet – Poipet e notte a Siem Reap
30 Dicembre: Siem Reap (Angkor)
31 Dicembre: Siem Reap (Angkor)
1 Gennaio: spostamento a Battambang (via terra o via fiume)
2 Gennaio: Battambang
3 Gennaio: spostamente a Phnom Penh (bus)
4 Gennaio: Phnom Penh – Bangkok (volo Air Asia)
5 Gennaio: Bangkok
6 Gennaio: Volo Bangkok – Milano

Se avete consigli, suggerimenti, posti imperdibili dell’ultimo minuto sono tutta orecchie! (soprattutto su Bangkok non ho letto quasi nulla, per esempio: qualcuno di voi ha visto Turtle House dove ha vissuto Terzani? Dove vado a mangiare a BKK? Giro sul fiume sì o no?).

Vi lascio con i miei auguri di Natale e col nostro alberello fatto di tronchi levigati portati dal mare sulla spiaggia di Viareggio.

Buona strada!

Albero-Natale

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply Lucia - Respirare con la Pancia dicembre 25, 2014 at 11:53 am

    Sere, buona strada. So già che sarà un viaggio bellissimo e leggerlo attraverso le tue parole sarà ancora più emozionante. A presto :*

    • Reply Serena dicembre 25, 2014 at 5:48 pm

      Non sto più nella pelle, non vedo l’ora di rimettere piede in Asia! Non mancheranno dispacci dalla Cambogia!

  • Reply elisa dicembre 25, 2014 at 12:39 pm

    Ciao Sere tanti auguri e buon viaggio a te.
    Ho viaggiato in Thai-Cambogia e Laos nel 2006. Di tutti il Laos per me è stata la vera scoperta: milioni di sorrisi, risaie, pace e serenità.
    Della Cambogia ti direi di arrivare a Battampag assolutamente via acqua perché di per sé vale il viaggio. A Battampag poi se riesci vai a visitare l’ospedale di Emergency e percorri i sentieri della vecchia ferrovia.
    Buon viaggio, buona vita
    Elisa

    • Reply Serena dicembre 25, 2014 at 5:50 pm

      Eli grazie di cuore per i tuoi suggerimenti. Quando ci rivedremo se ti va mi racconti di questo viaggio che non mi hai mai raccontato, però traspare dalle tue parole che è stato importante. Farò tesoro dei tuoi consigli. Ti abbraccio, buon tutto!

  • Reply Cabiria dicembre 26, 2014 at 10:26 pm

    Buona strada a voi ragazzi!
    Scommetto che ricorderete questo in Cambogia come uno dei viaggi più belli.
    Aspetto i racconti, con molta calma, prima godetevela tutta :*

    • Reply Mercoledì dicembre 28, 2014 at 2:08 am

      Grazie!
      Spero di provare lo stesso amore dei racconti che ho letto. Allora sarà un bel viaggio! 🙂 un abbraccio!

  • Reply Ilaria dicembre 26, 2014 at 11:53 pm

    😀 Allora i parenti miei e del mio fidanzato non sono gli unici ad alzare gli occhi al cielo quando gli comunichiamo la meta scelta per il prossimo viaggio. 😉

    Comunque, vi si prospetta un viaggio bellissimo. Purtroppo non sono mai stata in Cambogia, ma adoro Bangkok e ci tornerei milioni di volte. E poi l’ Asia è unica.

    Buon viaggio! Ti seguirò tramite Facebook. 🙂

    • Reply Mercoledì dicembre 28, 2014 at 2:09 am

      Ciao Ilaria, sei in buona compagnia! Ormai la frase successiva è: ma un giro in Italia no eh! 🙂 io rispondo sempre: verrà quel tempo!
      Grazie!

  • Reply selene settembre 2, 2017 at 12:01 pm

    Ciao Serena!
    Sono finita nel tuo blog per caso, proprio perchè anch’io sto programmando questo viaggio tra Thailandia, Laos e Cambogia (e se avanzano soldi, pure Birmania!) e sto cercando consigli e ispirazioni tra i colleghi blogger! Da una parte non vorrei programmare troppo, ma alasciarmi anche un po’ ispirare da quello che succede viaggiando. Vorrei però che fosse un viaggio il più possibile “environmental friendly” alla ricerca di realtà che rispettano l’ambiente. Hai qualche suggerimento in proposito? Grazie mille!!

  • Leave a Reply