Mamma freak

10 idee regalo per una mamma che viaggia

luglio 28, 2016
i-havent-been-everywhere-photo

È tempo di nuove partenze (meno due settimane!) e ancora una volta chiuderò la valigia un secondo prima di varcare l’uscio di casa. Stavolta però non voglio farmi trovare impreparata come per il mio compleanno quando alla domanda “Cosa vorresti per regalo?” ancora non ho dato una risposta. Dopo le prime notti fuori casa con una piccola viaggiatrice ho stilato una lista delle idee regalo davvero utili per una mamma che viaggia. Ok, non tutte sono utili, alcune sono semplicemente idee regalo carine che potrebbero fare al caso vostro. Se siete in cerca dell’oggetto perfetto da regalare da pochi euro in su siete nel posto giusto!

1. Fascia

Prima di approcciarmi al mondo del babywearing credevo che il modo più comodo per portare in giro la piccola di casa fosse col passeggino, ma non avevo considerato il fatto che le nostre città sono piene di barriere architettoniche. Senza considerare il fatto che alcuni posti senza fascia non avrei proprio potuto raggiungerli (penso ad esempio alla radura a Orsigna dove si trova l’albero con gli occhi di Tiziano Terzani, o l’oasi LIPU di Massaciuccoli dietro casa mia, il cui camminamento in legno è un po’ stretto per il passeggino). Personalmente ho acquistato una fascia Didymos e mi sto trovando bene perché mi lascia le mani libere e non mi fa sentire il peso della bimba (che a volte addirittura si addormenta in fascia o si attacca al seno mentre io continuo a svolgere le mie attività).

Castelluccio-di-Norcia

2. Scaldabiberon casa – viaggio

Non ho ancora avuto modo di provarlo perché non siamo ancora allo svezzamento e per fortuna basta il latte di mamma, ma me lo sono già fatto regalare per quando si comincerà con le pappine e non sarà sempre facile avere cibo caldo a portata di mano. Grazie allo spinotto dello scaldabiberon casa-viaggio potrò continuare a viaggiare senza sconvolgere troppo le abitudini alimentari di mia figlia.

3. Power bank di riserva

Finché non è nata mia figlia non potevo immaginare la quantità di foto che si riescono a fare in una giornata a un neonato! Giga e giga di istanti immortalati a imperitura memoria con buona pace di qualsiasi altro soggetto che non sia mia figlia. L’effetto collaterale non desiderato di questa pratica al limite dello stalking è che spesso mi ritrovo a metà pomeriggio senza batteria nel telefono: se si è in giro non è detto che si abbia la possibilità di trovare una presa per ricaricare e quindi continuare a fare foto. Ecco che entra in gioco la power bank, che altro non è che una batteria portatile di riserva dalla quale si possono ricaricare tutti i dispositivi elettronici, cellulare e macchina fotografica inclusi.

4. Fasciatoio portatile

Ce ne sono di ogni forma e colore, di vari materiali e con tasche diverse: basta capire cosa è meglio per le proprie esigenze. Non esco mai di casa senza un semplicissimo fasciatoio senza tanti fronzoli: ne ho uno che si piega in 4 e si riduce talmente tanto da entrarmi nella borsa. (Il soggetto della foto doveva essere il fasciatoio portatile ma quelle cosciotte sono irresistibili!)

idee-regalo-mamma-fasciatoio

5. Telo tascabile

Così come il fasciatoio portatile, anche un telo tascabile dai mille usi è sempre presente nella mia borsa. Lo uso al mare, per riparare la piccola dal sole, per asciugarla se si bagna, come spessore se le voglio alzare un po’ la testa, come coperta per un picnic. Come altre delle idee regalo che trovate in questa lista, per il telo tascabile l’idea mi è venuta guardando sul sito Troppotogo, dove si trovano oggetti per tutte le tasche e dai gusti più disparati. Ho già messo gli occhi su un paio di cosette, come la mappa del mondo da grattare e la mappa del mondo in sughero… sono monotematica, lo so! (E forse ho trovato la risposta alla domanda che mi hanno fatto per il mio compleanno!)

6. Cuscino gonfiabile

Utile per poggiare la testa su un volo o a riposo in un parco, ma anche molto utile per allattare. Occupa poco spazio e ha mille funzioni… incluso sostituire il cuscino dell’hotel quando non ti ci trovi bene! Tra l’altro è anche un’idea regalo dal prezzo modico, quindi ve la cavate con pochi euro.

7. Crema naturale

È vero che in viaggio tendo sempre a portare solo lo stretto indispensabile, ma specialmente se devo affrontare un volo di qualche ora non parto mai senza una crema corpo naturale, che all’evenienza può servire anche come crema per le mani o come emolliente dopo la doccia. Non ne ho ancora trovata una preferita, spazio tra varie marche a seconda delle offerte, purché siano 100% naturali e non testate su animali.

8.Trattamento in una spa

Volete trattarvi proprio bene? Allora fatevi regalare un trattamento in una spa! È un’idea regalo a cui ricorro molto spesso perché mi dà la possibilità di ricaricare le pile quando più ne ho bisogno. Di solito, infatti, il buono per un trattamento è valido per un anno e potete decidere quando sfruttarlo. Inoltre, i prezzi partono da poche decine di euro e potete fare un figurone senza svenarvi! Queste sono alcune spa che ho provato in Toscana: Bagni di Pisa a San Giuliano Terme,  Tombolo Talasso Resort a Castagneto Carducci e le Terme della Versilia all’Hotel Villa Undulna.

9. Macchina fotografica istantanea

Finché non ho avuto tra le mani la mia Fujifilm Instax Mini 8 non credevo che scattare foto istantanee fosse così divertente! La macchina è compatta, ha 20 scatti disponibili e, soprattutto, – cosa a cui non siamo più abituati – sviluppa istantaneamente le fotografie! Potrebbe essere un’alternativa alla macchina fotografica tradizionale, specialmente per una gita fuori porta tra amici… oppure potete continuare a fare foto al vostro piccolo viaggiatore se finite la batteria e non avete acquistato la power bank del punto 3!

i-havent-been-everywhere-photo

10. Un buono da spendere in un viaggio

Tutte le idee lette finora non ti entusiasmano? Ricorri al sempre utile buono da spendere in viaggio! Può essere un buono con una compagnia aerea o un buono da spendere in un hotel o in un appartamento in affitto… vale tutto purché sia sfruttato al più presto con un nuovo viaggio!

Mi sono dimenticata qualcosa? Fatemi sapere nei commenti!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply